Utente: Password: Ricordami
Non sei ancora registrato? Puoi farlo adesso!. Come utente registrato avrai diversi vantaggi come la gestione dei temi grafici, la possibilità di inviare notizie e commenti.
  Stampa la pagina corrente   Stampa tutto   Mostra la posizione di questa pagina nella mappa
Installazione di MAXdev in locale
cradle
md_pro
Per installare MAXdev in locale dobbiamo prima creare un ambiente adatto al suo funzionamento.
Per fare ciò ci possiamo avvalere di pacchetti software precompilati atti a crearlo.
Questi software vengono comunemente denominati "LAMP" (acronimo delle iniziali di Linux Apache Mysql Php).
In rete si trovano diversi pacchetti software LAMP, ad esempio easyphp, xamp, wmserver, wampserver etc.
 
Consigliamo vivamente di utilizzare wampserver perche piu versatile.
 
Installare e configurare wampserver per MAXdev.
Prima di tutto dobbiamo procurarci il nostro LAMP-software dal sito ufficiale di wampserver ( per il link diretto al file clicca qui )
Dopo aver scaricato il software procederemo ad installarlo come un comune programma cliccando due volte sull' icona presente nella cartella in cui lo abbiamo scaricato.
Al termine dell'installazione e al lancio del programma dovrebbe comparire un icona a forma di "ventaglio" su cui, se ci cliccassimo con il tasto sinistro, comparirebbe una finestra uguale a questa :
image_menu_wamp 
( Se l'icona non assume il colore come da immagine significa che il programma stenta ad avviare una o piu applicazioni. Questo puo dipendere da un firewall troppo restrittivo e quindi da configurare )
 
La prima cosa da fare e' quella di configurare i settaggi php per attivare il register long arrays.
Per fare questo facciamo clic sinistro sull' icona a "ventaglio", poi clic su php, dopodiche clic su php setting e nel pannello che si aprirà clicchiamo sulla specifica voce con il tasto destro ( e' possibile che vi dia un errore, ma non e' sempre veritiero. Controllate se la funzione e' stata attivata ripetendo il percorso, se non e' stata attivata bisogna configurare il php.ini a mano ricercando nel file le specifiche voci per cambiarne i parametri).
Un altro parametro da attivare e' il magic quotes gpc che attiveremo nello stesso modo in cui abbiamo attivato il register long arrays ( anche per questo parametro vale il discorso fatto prima sull' eventualità di un errore, il piu delle volte non veritiero ).
 
Una volta aver configurato il nostro ambiente php per adattarlo al 100% ad MAXdev andremo ad installare il nostro portale in locale per ammirarlo e modificarlo proprio come se fossimo su un web server.
 
Procediamo quindi a scaricare l'ultima versione di MAXdev da questo sito e a scompattarlo nella cartella www della directory creata dall' installazione del nostro wampserver che di default si trova in c://wamp.
Fatto ciò non ci resta che avviare l'installazione di MAXdev. Clicchiamo quindi sull' icona a ventaglio e poi su localhost. Se abbiamo scompattato la nostra copia di MAXdev in una sottocartella (es mdpro10821) si aprirà la pagina principale di wampserver. Scorrendo la pagina in basso dobbiamo cliccare sulla nostra sottocartella. A questo punto apparirà una pagina in bianco con il famoso "database error". A questo punto basta aggiungere /install.php all' url nella barra degli indirizzi per iniziare l'installazione ( esempio http://localhost/md10821ita/install.php
 
Per l'installazione di MAXdev consultare il manulale " Processo d'installazione "