NZXT lancia il suo nuovo PC “starter” precaricato

NZXT

NZXT sta per lanciare tre nuovi PC, due dei quali come sistemi di avviamento, mentre il terzo è per gli streamer. I prezzi sono piuttosto competitivi.

Queste nuove configurazioni fanno parte del servizio di assemblaggio PC personalizzato della NZXT, il cui nome è BLD. L’unicità della NZXT riguarda la possibilità di selezionare i giochi a cui giocare, il tipo di risoluzione, AMD o Intel, più consigli su quale sia la configurazione completa ideale. L’azienda promette un turnaround di 48 ore.

Le ultime versione della NZXT sono già pre-configurate e pronte per la spedizione: qualsiasi PC “Starter” o “Streaming” acquistato prima delle 11:00, dal lunedì al venerdì, verrà spedito lo stesso giorno.

Il meno costoso dei tre è lo Starter PC, venduto a 899 euro. Comprende i seguenti componenti:

  • Case-NZXT H500
  • CPU-AMD Ryzen 5 2600
  • CPU Cooler-AMD Wraith Stealth Cooler
  • GPU-MSI GeForce GTX 1660 Gaming X
  • PSU-Seasonic S12II 500W Bronzo
  • Scheda madre MSI B450 Tomahawk
  • RAM-Team T-Force Delta RGB da 16 GB (2×8 GB) DDR4-3000
  • Western Digital Blue M.2 500GB SSD
  • OS-Windows 10 Home

Il sistema è coperto da una garanzia di 2 anni su componenti e manodopera. La selezione delle parti può essere scrutata, soprattutto perché queste nuove build non sono configurabili. Ma dal punto di vista del valore, NZXT sta mantenendo le cose molto competitive.

C’è anche un setup di Starter Plus a 999 euro e che monta una MSI GeForce GTX 1660 Ti Ventus XS 6G OC e Intel 660p M.2 1TB SSD. Nel frattempo, il build Streaming da 1.499 euro monta una Asus ROG Strix GeForce RTX 2070 e passa ad una versione 650W della PSU; inoltre, viene fornito con il più veloce SSD Intel 660p da 1 TB.