• Home
  • Internet
More

    YouTube eliminerà definitivamente la funzione di messaggistica diretta




    Introdotta nel 2017, il servizio di messaggistica in-app su Android e iOS creato da YouTube è destinato all’estinzione. Con tutta probabilità, in tanti erano all’oscuro sull’esistenza di questo servizio, il quale permette di inviare messaggi diretti sulla famosa piattaforma. Il tutto avverrà a partire dal 18 settembre 2019.

    Ma quali sono le ragioni che hanno spinto YouTube ad eliminare il suo servizio di messaggistica nativa? Fino ad ora, non c’è stata nessuna chiarezza in merito ma, con molta probabilità, la decisione è stata presa dopo aver constatato che il servizio non era molto popolare. Dal canto loro, la società ha affermato di “cercare costantemente nuove soluzioni per andare incontro alle priorità degli utenti, soprattutto per quanto riguarda il miglioramento delle conversazioni pubbliche”.




    Per gli utenti della piattaforma, questa notizia non sarà particolarmente scioccante e né scatenerà proteste, considerando quanto poco popolare è il servizio di messaggistica. D’altronde, ci sono già tante applicazioni che lo offrono con una certa efficienza. Quindi, quei pochi nostalgici potranno messaggiare e condividere video utilizzando altro.

    Una cosa va però detta: la messaggistica YouTube nativa ha portato alcuni vantaggi, come la ricerca integrata e l’accesso alla cronologia delle visualizzazioni.

    Secondo la piattaforma, da quando è stata lanciato il servizio di messaggistica diretta, l’interesse è stato anche focalizzato sulle conversazioni pubbliche, sui commenti, i post e le storie. Proprio su queste YouTube si concentrerà in futuro, in modo da offrire maggiore efficienza e più funzioni.

    In fondo, la tecnologia continua a fare passi importanti. Come già accaduto in passato, molte delle cose di largo utilizzo oggi fra un decennio saranno solo un lontano ricordo. Stare al passo coi tempi è importante, principalmente per quelle piattaforme che hanno fatto del Web il loro territorio di guadagno principale.




    Recent Articles

    Negli Usa arriva Samsung Galaxy Fold, originariamente previsto per aprile

    Dopo le numerose recensioni negative, che hanno posticipato il lancio originariamente previsto ad aprile 2019, il tanto atteso Samsung Galaxy Fold è stato rilasciato...

    CamScanner, trovato un pericoloso malware

    Ancora malware nell’app store di Google Play. Questa volta a scoprirla sono stati alcuni ricercatori di Kaspersky Lab, i quali hanno individuato un’applicazioni da...

    HP lancia il laptop Elite Dragonfly

    HP lancia un nuovo laptop, rivolto maggiormente ai dirigenti aziendali: Elite Dragonfly, da 13 pollici e con in dotazione una batteria con la durata...

    Ritorna Cabin, l’hotel “che si muove”!

    Chi si sposta normalmente tra Los Angeles e San Francisco utilizzando aerei, mezzi pubblici e privati ora ha disposizione un nuovo mezzo, che rende...

    iPhone Pro, i 64GB di memoria considerati troppo pochi dai consumatori

    Per la prima volta nella storia degli smartphone prodotti da Apple, il nuovo iPhone ha assunto la nomenclatura "Pro", aggiungendosi quindi al MacBook Pro,...

    Related Stories

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox