• Home
  • News
More

    Galaxy Note 10 ufficiale da agosto, ma senza i nuovi chipset annunciati da Samsung




    Il 2019 è un anno strano per gli smartphone. L’aggiornamento di alcune modelli non pareva necessario e il Galaxy Note 10 rischia di cadere in questa fascia, addirittura peggiorando. In un recente comunicato, Samsung ha annunciato la produzione in serie della nuova memoria dello smartphone LPDDR5, la quale è il 30% più veloce e il 30% più efficiente di qualsiasi altro dispositivo presente sul mercato. Purtroppo questa novità non sarà all’interno del Note 10.

    Secondo alcuni siti, la nuova RAM di Samsung è incompatibile con i chipset Snapdragon 855 e 855+ della Qualcomm; invece, lo è per l’865, che sarà montato sul prossimo Galaxy S11.

    Una strategia, quindi, alquanto strana quella adottata dall’azienda coreana: lanciare ad agosto un nuovo smartphone e, contemporaneamente, svelare i chipset di prossima generazione, nessuno dei quali verrà montato sul Note 10. Quindi, gli utenti acquisteranno lo smartphone consapevoli che 5/6 mesi dopo uscirà il nuovo modello S con i nuovi chipset? Lo stesso problema riguarderà il Pixel 4 di Google.




    Samsung doterà il Galaxy Note 10 di una ricarica notevolmente più rapida (ma solo come optional) e di un nuovo design molto gradevole. Il problema è che Samsung ha inserito alcune novità che non piaceranno affatto: assenza di jack per le cuffie e meno spazio di archiviazione espandibile.

    Ovviamente, ciò che continuerà ad appassionare i fan del Note è l’iconica S Pen propria della gamma, ma togliere altri differenziatori sembra una decisione sbagliata da parte della Samsung, soprattutto considerando l’aumento dei prezzi e l’introduzione di un modello Plus. Certo, gli appassionati di questo modello non ci rinunceranno per nessuna ragione, ma qualcuno potrebbe anche decidere di aspettare i modelli che monteranno i nuovi e più potenti chipset.




    Recent Articles

    Negli Usa arriva Samsung Galaxy Fold, originariamente previsto per aprile

    Dopo le numerose recensioni negative, che hanno posticipato il lancio originariamente previsto ad aprile 2019, il tanto atteso Samsung Galaxy Fold è stato rilasciato...

    CamScanner, trovato un pericoloso malware

    Ancora malware nell’app store di Google Play. Questa volta a scoprirla sono stati alcuni ricercatori di Kaspersky Lab, i quali hanno individuato un’applicazioni da...

    HP lancia il laptop Elite Dragonfly

    HP lancia un nuovo laptop, rivolto maggiormente ai dirigenti aziendali: Elite Dragonfly, da 13 pollici e con in dotazione una batteria con la durata...

    Ritorna Cabin, l’hotel “che si muove”!

    Chi si sposta normalmente tra Los Angeles e San Francisco utilizzando aerei, mezzi pubblici e privati ora ha disposizione un nuovo mezzo, che rende...

    iPhone Pro, i 64GB di memoria considerati troppo pochi dai consumatori

    Per la prima volta nella storia degli smartphone prodotti da Apple, il nuovo iPhone ha assunto la nomenclatura "Pro", aggiungendosi quindi al MacBook Pro,...

    Related Stories

    Stay on op - Ge the daily news in your inbox